un soffio di toscana
un soffio di toscana un soffio di toscana un soffio di toscana un soffio di toscana
un soffio di toscana   un soffio di toscana - lingue
un soffio di toscana un soffio di toscana  
un soffio di toscana  
agriturismi e tipicità
                 La Valle del Diavolo
 
La Rocca Sillana linea  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La Rocca di Sillano o Silano si trova all'estremità orientale del
territorio comunale di Pomarance più precisamente nel borgo
che da essa ha origine: San Dalmazio.
La rocca è posta su di un colle a forma di cono ad un altezza di
530m. s.l.m. e domina tutta la xona circostante; sicuramente
vi era un insediamento umano già ai tempi dell'antica Roma linea
o forse anche prima favorito dalla presenza di una sorgente
bozze squadrate di pietra.
d'acqua. Dopo svariati passaggi di proprietà, e vari
Lo storico Francesco Gori nel 1700 scrive che dove oggi è la signori della Rocca , Firenze, che
Rocca vi era un villaggio etrusco. L'insediamento ai tempi di vagheggiava da
Roma è avvalorato dal ritrovamento fra i ruderi di vasi, lucerni e tempo di
monete romane una delle quale da una parte ha scolpito una espandere la
quadriga con la scritta "L.Silla Imp." e dall'altra parte ha la testa linea propria
di Roma e le parole "L: Manli Proq." egemonia nel
Questa moneta, custodita nel museo di Volterra, fa pensare volterrano,
che il nome di Rocca Sillna derivi proprio dal dittatore Silla che riesce ad
avrebbe insediato nel luogo i propri seguaci nel I° secolo a.C. acquisire il
in contrapposizione a Volterra, occupata in quell'epoca dai controllo della
seguaci di Mario. Rocca e ad installare qui i suoi armati .
L'attuale costruzione è stata linea E' proprio in questo periodo che la Rocca
eseguita in due epoche diverse : viene ricostruita come oggi appare su
intorno al 1000 e al 1400. disegno di SanGallo.
Le prime notizie ci dicono che  
nel 970 l'imperatore Ottone I,  
giunto a Volterra cedette la
Rocca in feudo alla famiglia
Buonparenti di Volterra; nel 1100 linea
è proprietà della famiglia
Ghibellina degli Aldobrandeschi,
conti di Maremma che la presidiano con Ildebrando V, giudice
imperiale, detto il "Mancino". Intorno al 1200 fu eretta la torre
interna centrale detta il "guardingo"(longobardi e franchi  
chiamavano guardingo una torre alta e costruita in zona elevata Fotografie e Testi Jader Spinelli
per sorvegliare il circondario) ed una parte perimetrale con    
     
 
linea orizzontale  
prodotti tipici borghi e chiese musei  
Prodotti Tipici Borghi e chiese La Geotermia  
un soffio di toscana Un Soffio di Toscana - Pomarance - Pisa - www.unsoffioditoscana.it - info@unsoffioditoscana.it                        Siti Amici     SiteMap un soffio di toscana
un soffio di toscana
italiano english french deutsch home home home